Alla scoperta della SSR con «Metro»

«Metro» ci accompagna, fermata dopo fermata, alla scoperta di tutte le tematiche importanti e interessanti che ruotano attorno alla Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR. Tra le altre cose, sapremo ad esempio perché la SSR non è considerata un istituto di diritto pubblico, nonostante svolga un mandato pubblico. Conosceremo la forma organizzativa della SSR, unica nel suo genere, e i suoi obiettivi futuri. «Metro» è certamente lo strumento giusto per chi ha fretta, ma allo stesso tempo soddisfa la curiosità di chi vuole approfondire. Principalmente rivolto ai nuovi collaboratori, «Metro» risulta altrettanto utile ai veterani della SSR, che non mancheranno di fare scoperte nuove e interessanti. Ovviamente, «Metro» invita a conoscere da vicino la SSR anche chi non ci lavora. La prima fermata di ogni linea informa in modo chiaro e conciso sui fatti principali. Alla seconda fermata si comincia ad approfondire l'argomento, che sarà affrontato in dettaglio alla terza fermata. Chi si avventura fino alla quarta fermata raggiunge le unità aziendali Radiotelevisione svizzera (RSI), Radiotelevisiun Svizra Rumantscha (RTR), Radio Télévision Suisse (RTS), Schweizer Radio und Fernsehen (SRF) e swissinfo (SWI).

Obiettivi e principi che ci siamo autoattribuiti

  • In cosa consistono i valori aziendali della SSR?

    La maggior parte delle aziende di grandi dimensioni definisce valori aziendali. Si tratta di parametri orientativi per l'azienda relativi alla visione e alla missione che i suoi collaboratori sono chiamati ad adempiere insieme. I valori aziendali rispecchiano all'esterno l'atteggiamento aziendale di fondo. Da essi derivano le politiche e le strategie aziendali. Oltre alla missione e alla visione, i valori aziendali della SSR annoverano anche i seguenti principi centrali: attendibilità, imparzialità, pluralismo, creatività e lealtà.

    Valori aziendali

  • Quale scopo persegue la SSR con la sua strategia aziendale?

    La strategia aziendale interessa tutti i settori aziendali, sia esterni (offerta e mercato, mandato) che interni (processi, finanze, personale). Essa indica in quale direzione si orienta lo sviluppo della SSR. Le unità aziendali (RSI, RTR, RTS, SRF, SWI), i settori specialistici (ad es. Operazioni, Finanze) e le società affiliate (Technology and Production Center Switzerland AG, SWISS TXT AG, Telvetia SA e Mxlab AG) ne derivano le rispettive strategie parziali. Per quanto riguarda l'offerta, le disposizioni strategiche definiscono il quadro dell'ulteriore sviluppo dell'offerta regionale linguistica o interregionale della SSR, dal quale poi i responsabili dei programmi e della produzione estrapolano le priorità per i rispettivi ambiti.

    Strategia aziendale SRG SSR

  • Quali obiettivi contempla l'attuale strategia aziendale della SSR?

    La strategia aziendale indica alla SSR la via per diventare un'azienda digitale multimediale. La SSR intende produrre contenuti per tutte le principali forme di fruizione mediale e per le piattaforme appropriate. Si orienta sulla base del valore aggiunto per gli utenti e propone le sue offerte là dove essi si trovano. In concreto, la SSR

    • svilupperà l'offerta sui dispositivi mobili, l'offerta per i giovani e un pubblico urbano, nonché per persone con retroterra migratorio;
    • svilupperà il contatto con gli utenti dei mezzi di comunicazione, in particolare sui social media, e utilizzerà internet e l'HbbTV per interagire con il pubblico;
    • praticherà un giornalismo scomodo e indipendente, garantendo una professionalità esemplare;
    • punterà su cooperazioni regionali, nazionali e internazionali;
    • onorerà la sua responsabilità a favore della piazza mediatica elvetica, dell'economia e di una società sostenibile;
    • punterà sull'innovazione e aumenterà la mobilità;
    • promuoverà una cultura aziendale digitale.

    Strategia aziendale SRG SSR